Illustrati i risultati e le prospettive di sviluppo industriale del progetto Life Eco-Pulplast.

"Sviluppo tecnologico e prospettive per il riciclo delle plastiche eterogenee".

Il 13 luglio 2018, a Palazzo Bernardini (Lucca), sede di Confindustria Toscana Nord, si è svolta la conferenza finale del progetto Life Eco-Pulplast, avviato nel 2015 e finalizzato trasformare lo scarto di pulper in un prodotto in plastica seconda vita, ecologico ed ecosostenibile, il pallet.

 

PROGRAMMA CONFERENZA

    

 

Life Eco-Pulplast è un progetto molto innovativo, cofinanziato dal programma Life dell’Unione Europea, che ha visto attorno allo stesso tavolo Selene Spa, industria leader in Italia nel settore degli imballaggi flessibili in plastica, LUCENSE, Serveco, consorzio delle cartiere del Distretto cartario lucchese, e Zero Waste Europe Foundation, rete europea di soggetti che promuovono il raggiungimento degli obiettivi rifiuti zero.
Nel corso della conferenza sono stati illustrati i risultati e le prospettive di sviluppo industriale del progetto Life Eco-pulplast e presentata una panoramica delle strategie ed opportunità legate all’economia circolare, con un focus sullo sviluppo di tecnologie e la condivisione di casi concreti di riciclo delle plastiche eterogenee.

Nel corso della conferenza sono stati illustrati i risultati e le prospettive di sviluppo industriale del progetto Life Eco-pulplast e presentata una panoramica delle strategie ed opportunità legate all’economia circolare, con un focus sullo sviluppo di tecnologie e la condivisione di casi concreti di riciclo delle plastiche eterogenee.

SLIDE SHOW EVENTO
 

Comunicato stampa  |  Rassegna stampa  |  Servizio TG

Per maggiori informazioni: info@life-ecopulplast.eu

Life Eco-Pulplast