Progetto CLOUD

sviluppo delle reti a banda ultralarga e dei servizi cloud

​Il progetto, attraverso attività di R&S, analisi, sperimentazione, dimostrazione e informazione/divulgazione su servizi di telecomunicazione evoluti (Cloud Computing), vuole contribuire alla diffusione sul territorio delle infrastrutture di Telecomunicazione (TLC) e della RELB (Rete Evoluta a Banda Larga) e a sostenere lo sviluppo e la competitività delle imprese.

Le infrastrutture di TLC e i servizi ICT che esse consentono di veicolare hanno oggi un ruolo di primaria importanza per lo sviluppo e la competitività delle imprese.

  • Proprio per questo sui territori dei distretti cartario e lapideo è stata realizzata la RELB, che consente collegamenti a Internet fino a 100 Mbps sia in download che in upload e permette anche di abilitare i servizi più avanzati, dalla videocomunicazione, al backup remoto, al cloud computing, con i livelli prestazionali più evoluti oggi disponibili. E del resto anche altri operatori sono in grado di fornire ad aziende del nostro territorio accessi a Internet con prestazioni elevate. Tuttavia sono ancora poche le imprese che utilizzano questo tipo di collegamenti, forse anche a causa dei loro costi, e perciò la Provincia e la Camera di Commercio di Lucca, per incentivare l’accesso a questa tipologia di reti, hanno reso disponibili contributi per le PMI.
    LUCENSE, attraverso questo progetto, vuole contribuire a far conoscere alle imprese caratteristiche, prestazioni, costi e contributi relativi a queste infrastrutture di TLC.

 

  • Nel settore dei servizi ICT evoluti uno dei principali trend tecnologici è il Cloud Computing che, sostanzialmente, riguarda la possibilità di avere capacità di calcolo e di immagazzinamento (IaaS= Infrastructure as a Service) e programmi (SaaS= Software as a Service) in modalità on demand e pay per use, e che permette di affrontare il problema relativo alla crescente richiesta di prestazioni dei sistemi IT e dei relativi investimenti.
    Ma il Cloud Computing presenta ancora, oltre alla difficoltà da parte degli utenti di scegliere l’offerta di servizio più adatta alle proprie esigenze, una serie di problemi, non completamente risolti, che ne ostacolano la diffusione, quali: sicurezza dei dati (sia per quanto riguarda l’attività dei provider che a causa di eventuali attacchi); colli di bottiglia nel trasferimento dati o indisponibilità del servizio; costi delle licenze software.​
    LUCENSE, attraverso seminari informativi, dimostrazioni operative e servizi sperimentali, vuole contribuire ad accrescere la consapevolezza delle imprese circa la valenza strategica e le opportunità/possibilità offerte dai servizi ICT evoluti.

Calendario degli eventi

 

Promotori
LUCENSE, Provincia di Lucca, Camera di Commercio di Lucca e Associazione degli Industriali di Lucca

Finanziatore
Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca

Ruolo di LUCENSE
Coordinamento e sviluppo

Periodo
2014 - 2015

Tipologia Progetto: 
18