Rete di partner

Le varie azioni di trasferimento tecnologico e di sostegno dell’innovazione sono state sviluppate anche tramite la collaborazione con il mondo scientifico ed il sistema della ricerca con i quali LUCENSE da anni ha stretti rapporti di collaborazione definiti da partecipazioni societarie, da specifiche convenzioni, da incarichi o inquadrati all’interno di progetti di ricerca.

Tra i soggetti del sistema della ricerca si segnalano in particolare:

  • Università di Pisa
  • SSSUP
  • FLAFR Fondazione Lucchese Alta Formazione e Ricerca (socio sostenitore)
  • IMT Istituto di Alti Studi, Lucca
  • QUINN Consorzio Universitario Ingegneria per la Qualità e l'Innovazione (socio fondatore)
  • Polo Universitario Sistemi Logistici, Livorno
  • Università di Firenze
  • CNR Firenze
  • CNR Pisa
  • INSTM, Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali Firenze
  • Papier Technishe Stiftung, Monaco di Baviera
  • Centre Technique du Papier, Grenoble
  • Innovhub SSI – Divisione Stazione sperimentale Carta, Cartoni e Paste per Carta
  • Next Technology Tecnotessile, Società Nazionale di Ricerca, Prato

LUCENSE ha contatti collaborativi con organizzazioni e reti nazionali ed europee, tra cui:

  • Assocarta, Associazione dell'industria cartaria
  • Aticelca, l'Associazione Tecnica Italiana per la Cellulosa e la Carta
  • GIFCO, Gruppo Italiano Fabbricanti Cartone Ondulato
  • COMIECO, Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base cellulosica
  • CEPI, Confederazione Europea dell'Industria Cartaria
  • UNIONCAMERE Toscana e Nazionale
  • DINTEC-Consorzio per l’Innovazione Tecnologica, Roma

Al fine di aggregare soggetti e stakeholder su specifiche tematiche di ricerca e trasferimento tecnologico LUCENSE partecipa alle attività della Piattaforma Regionale Abitare Mediterraneo, dell'Associazione Internazionale Logica Town, delle quali è membro fondatore, e a quelle del Polo di innovazione INNOPAPER di cui è soggetto gestore.